La vera rivoluzione del digitale è poter dire: questo libro vi piace? Bene: votandolo, ne favorite la pubblicazione su carta. Il potere ritorna al lettore, al di là di ogni logica commerciale.

Non si tratta di print-on-demand, ma di pubblicazione su carta e distribuzione nelle librerie. Una presenza vera in libreria senza la quale il libro, semplicemente, non esiste. Chi ama scrivere aspira ad essere letto.

Per essere letti, bisogna essere conosciuti. E internet non basta. È solo uno strumento: non sostituirà le librerie, come il libro elettronico non sostituirà il libro di carta.

Ma il libro elettronico diviene, oggi, con l'iniziativa "Dal web alla carta stampata" di ARPANet, la via per arrivare al libro di carta. Tutti possono candidare, gratuitamente, con una procedura molto semplice, le proprie opere di poesia, narrativa o saggistica.

Nel sito www.dalweballacarta.it si candida il testo che passa alla prima fase della selezione, a cura della nostra Redazione. I testi migliori verranno pubblicati come eBook, in vendita www.ARPABook.com, la libreria elettronica di ARPANet. Ad ogni acquisto si colorerà questa barra.

Completata la barra, l’opera verrà pubblicata su carta e distribuita in libreria. Ovviamente senza alcun costo per gli autori, ma con la corresponsione dei diritti d’autore nella misura del 10% sul prezzo di copertina per copia venduta.

Lo scopo è di generare un circolo virtuoso per portare nelle librerie ottimi titoli scelti da una moltitudine di lettori PER i lettori! Intorno, tutta la nostra passione e attenzione verso la cura di ogni dettaglio di ogni libro.




Società Editoriale
© 2016 Società Editoriale ARPANet – Milano – P.IVA IT12505010152 – cap. soc. i.v. € 110.000,00
telefono: +39.02.670.06.34 – corporate websiteeStoreprivacy